Colpo a casa Allegri, Giampaolo ci riprova: ritorno di fiamma

La società blucerchiata torna a pensare all’esubero bianconero già per il mercato di gennaio: Giampaolo preme per averlo

Protagonista di un avvio di stagone deludente – il Doria è malinconicamente ultimo in classifica con soli due punti dopo sette giornate – Marco Giampaolo, il tecnico dei blucerchiati, è appeso ad un filo. Un’eventuale sconfitta contro il Monza, alla ripresa del campionato, potrebbe costar cara all’ex allenatore di Milan e Torino.

Marco Giampaolo in panchina
Marco Giampaolo © LaPresse

Nel frattempo però il nativo di Bellinzona sta concordando con la dirigenza ligure quegli interventi ritenuti necessari alla ripresa del mercato, a gennaio. Ferma restando l’esistenza di seri problemi offensivi, l’esperto tecnico vuole innanzitutto blindare la difesa, perforata già 13 volte in questo avvio di stagione. Il profilo utile alla causa è stato individuato alla Continassa. Si tratta di un giocatore già seguito dalla Samp la scorsa estate, ma che poi è rimasto agli ordini di Massimiliano Allegri.

Sampdoria, ritorno di fiamma per Daniele Rugani

Daniele Rugani scende dal pullman
Daniele Rugani © LaPresse

Superato nelle gerarchie difensive anche dal neo arrivato Federico Gatti, Daniele Rugani è ai margini delle preferenze del tecnico bianconero. Dopo un mese, in cui sono state giocate 7 gare di campionato e 2 di Champions League, l’ex Empoli ha accumulato un solo gettone di presenza. Proprio contro la Sampdoria, affrontata dalla Juve nella seconda giornata a Marassi.

Il difensore toscano, accreditato di un addio alla Juve per tante volte nel corso del mercato estivo, alla fine è rimasto. La dirigenza bianconera ha provato più volte ad inserirlo come parziale contropartita tecnica per affari più grandi, ma non c’è stato nulla da fare. La Sampdoria si era fatta sotto chiedendo il prestito del giocatore, ma Allegri aveva posto il veto. Ora però che in casa Juve potrebbe arrivare un altro difensore dal mercato di riparazione, le cose potrebbero cambiare. Giampaolo attende con ansia qualche buona notizia dallo staff dirigenziale blucerchiato…