Barcellona-Inter, continua l’emergenza in attacco per Inzaghi: doppio forfait

In vista del decisivo impegno al Camp Nou, Simone Inzaghi non potrà ancora contare su due elementi del fronte offensivo

Prima il ‘brodino’, anzi la succosa minestra, della vittoria casalinga in Champions contro il Barcellona, poi il successo in campionato contro il Sassuolo, che ha rilanciato le ambizioni nerazzurre anche in campionato. Il momento difficile, per l’Inter, sembra essere alle spalle, ma già tra due giorni c’è un impegno che potrebbe determinare molto del futuro europeo dell’undici di Simone Inzaghi.

Simone Inzaghi perplesso
Simone Inzaghi © LaPresse

Nello scontro diretto contro la compagine blaugrana, il tecnico piacentino dovrà ancora una volta fare a meno di due attaccanti già out nella gara contro il Sassuolo. Se per uno lo stop è ormai datato 30 agosto, l’altro si è infortunato recentemente ma, a dispetto delle prime sensazioni, non ha recuperato in tempo nè per la gara contro gli emiliani, nè per la sfida europea.

Verso Barcellona-Inter, Lukaku e Correa ancora out

Romelu Lukaku smorfia
Romelu Lukaku © LaPresse

Romelu Lukaku, l’uomo scelto nella scorsa estate per trascinare l’Inter alla riconquista dello scudetto – e per dare quel tocco di fisicità in più per le competizioni europee – ha svolto oggi alla Pinetina solo un lavoro differenziato col pallone. Joaquìn Correa ha invece effettuato principamente lavoro atletico, senza svolgere la seduta col gruppo.

Scontata dunque la loro mancata convocazione per la gara di Barcellona. Il rientro del belga però potrebbe già avvenire in occasione del prossimo match di campionato contro la Salernitana,  domenica alle 12:30. Anche l’ex Lazio ha delle buone chances di poter rientrare tra i giocatori disponibili per la gara di San Siro contro la compagine campana.