Relegato in panchina, decisione drastica di Inzaghi

In ogni formazione ci sono dei ruoli chiave che possono sbilanciare il risultato da una parte o dall’altra

Il portiere è sicuramente uno dei ruoli più importanti, se non il più decisivo, per tutte le squadre di qualsiasi categoria. In Italia poi la tradizione dei portieri è una delle più longeve e sicure della storia del calcio.

Inzaghi promuove Onana
Simone Inzaghi ©LaPresse

Anche il campionato di Serie A può contare tra i suoi estremi difensori nomi di grande livello e calciatori che comunque riescono a farsi notare col passare del tempo. Questo però porta gli allenatori a fare scelte che possono essere dolorose, soprattutto per chi deve cedere il passo a nuove titolarità.

Inzaghi ha deciso, lo aspetta la panchina

Onana guadagna il posto da titolare
André Onana ©LaPresse

All’esordio in Serie A nella partita di ieri contro il Sassuolo, André Onana si può dire abbia dato più di una prova della sua affidabilità. Anche se l’Inter ha incassato un goal contro i neroverdi, Onana è stato autore di due clean sheet in Champions League, col Barcellona infatti la partita è terminata 1-0 in favore dell’Inter e il Plzen non è riuscito a segnare nella sconfitta per 0-2. Le statistiche quindi parlano chiaro: Onana ha subito 3 reti tra competizione continentale e campionato. Il punto di forza però risiede nella sicurezza trasmessa alla difesa dal portiere camerunense, infatti, almeno guardando il campo, la retroguardia sembra più organizzata e reattiva anche nei piazzamenti all’interno dell’area di rigore. Handanovic pertanto sembra in procinto di accomodarsi in panchina per le prossime partite, almeno al momento Inzaghi sembra sempre più convinto del portiere ex Ajax.