Maldini rompe gli indugi: arrivo anticipato per uscire dalla crisi

Il dirigente rossonero piazza il colpo low cost che anticipa le rivali: il talento arriva già nel mercato di gennaio

In piena crisi di gioco e risultati, con una difesa diventata un vero e proprio colabrodo – tra Roma e Lecce in campionato ed Inter in Supercoppa, i rossoneri hanno incassato 7 gol in 3 gare – il Milan sta vivendo il periodo più difficile dalla conquista dello scudetto in poi.

Paolo Maldini con Frederic Massara
Paolo Maldini © LaPresse

Attardato in classifica in campionato, eliminato dalla Coppa Italia, umiliato in Supercoppa Italiana, il club meneghino fa i conti con una crisi inaspetatta. Il mercato estivo non ha apportato alcunchè alla compagine rossonera, che fatica in realtà anche ad essere incisiva in zona gol. Tr0ppo dipendente dalle giocate di Rafael Leao e dalla ‘garra’ di Olivier Giroud, Stefano Pioli sembra avere ben poche frecce al suo arco. Il flop – almeno finora – chiamato Charles de Ketelaere ha portato delle conseguenze anche sulla pericolosità offensiva. Ecco che allora Paolo Maldini, sempre abile ad accorgersi per tempo dei problemi, avrebbe trovato il modo per usicre dalla crisi. Piazzando un colpo che potrebbe aiutare in tal senso.

Colpo Aouar, il Milan fa sul serio

Ex enfant prodige del calcio francese, con una valutazione che nel marzo del 2020 aveva toccato anche i 55 milioni, Houssem Aouar non è più quel potenziale fuoriclasse per il quale tutti erano disposti a far follie. Il calciatore ha avuto una preoccupante parabola discendente negli ultimi due anni, ma il suo talento è ancora sotto gli occhi di tutti. Manca la continuità. O forse solo gli stimoli. Il rinnovo del contratto col Lione, in scadenza a giugno, ormai non è nemmeno nell’agenda del club. Ma neppure del calciatore. Che, anzi, si sarebbe quasi accordato col Betis Siviglia per un suo trasferimento a zero in Andalusia a luglio. E qui entra in scena Paolo Maldini.

Houssem Aouar in azione
Houssem Aouar © LaPresse

Come riportato dal portale spagnolo ‘Fichajes.net’, i rossoneri si sarebbero inseriti con forza nell’affare Aouar. L’idea del dirigente rossonero è quella di battere la concorrenza  -formata anche da Juve e Roma, che da tempo corteggiano il centrocampista – per un arrivo anticipato a gennaio. Ormai il valore di mercato, col contratto prossimo alla deadline, non supera i 10-15 milioni di euro. Un bel colpo, tutto sommato economico, per risollevare l’undici rossonero.