Juventus: le rivincite di Ranieri e Deschamps

Calcio

TORINO – Cacciati e vincenti. Per Blanc non erano all’altezza del tanto nominato e celebrato progetto Juve e allora via alla conquista dello scudetto con altre squadre. La dolce vendetta di Deschamps e Ranieri – rimpianto ieri dai tifosi bianconeri sui blog – si sta costruendo in questi giorni di grandi ribaltoni ai vertici delle classifiche.
In Francia adesso comanda il Marsiglia del tecnico basco che rescisse il contratto a due giornate dalla fine dopo aver riportato la Juve in A partendo dal -9 in B, in Italia la Roma dell’allenatore di Testaccio, messo sgarbatamente alla porta, sempre a due partite dal traguardo, con la squadra terza in classifica dopo averla riportata nell’Europa della gloria e dei quattrini. Non solo. Deschamps è tra i candidati alla panchina della nazionale francese, mentre Ranieri ha confezionato una rimonta all’Inter che, comunque finisca il campionato, entrerà negli annali. Forse Blanc e Elkann sono troppo presi dalla disastrosa situazione della Juve per avere dei rimpianti, o forse no. Rimpianti che avranno in molti a Torino, quelli che consideravano Deschamps non all’altezza (e il Monaco in finale di Champions?) e Ranieri troppo poco sabaudo.

Fonte: www.tuttojuve.com

Daniele Berrone – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top