Sconcerti non ci crede: “Scudetto alla Roma? Incredibile, non mi era mai capitato di…”

Calcio

MILANO – La situazione di classifica che si sta delineando all’interno della serie A, ha dell’incredibile secondo i numeri di Mario Sconcerti. Le considerazioni del giornalista del “Corriere della Sera”, derivano da un’attenta analisi sulla nostra serie A. “L’Inter ha tutto più della Roma. Più storia, più ricchezza, più forza politica, più giocatori, più qualità, più abitudine a vincere. Non mi è mai capitato in tanti anni di vedere uno scudetto vinto da chi era meno forte. Adesso sta accadendo. Forse è presto, forse già domenica il calendario aiuterà i più forti, ma a quattro giornate dalla fine la Roma resta attaccata al suo primato con un’astuzia e una bravura che sono quasi interamente del suo allenatore“. Dopo la vittoria di ieri sulla Lazio, la squadra Capitolina ha dimostrato di essere molto compatta, e le scelte di Claudio Ranieri hanno dato davvero quel qualcosa in più al team. “Invecchiando, Ranieri è diventato un grande tecnico – continua Sconcerti – Togliere Totti e De Rossi è sfacciataggine alla Mourinho, è la bravura e la fortuna di un allenatore diventato finalmente grande. Se devo essere coerente, dirò che non riesco a credere allo scudetto della Roma. E’ contro tutti i miei numeri, è un’eccezione troppo audace. Ma il presente è questo ed è quasi finito“.

Danilo De Vittorio e Mauro Piro – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top