Inter, nuovo retroscena Mourinho-Balotelli!

Calcio

MILANO – Sarà anche vero che Balotelli è ormai indifendibile, ma piantiamola con la storia del Mourinho «pedagogo», del Mourinho «educatore», del Mourinho che «vuol far crescere il ragazzo», del Mourinho che vuol «far maturare l’uomo». La verità è che, per Mourinho, Balotelli è solo un «fijo de puta» (serve la traduzione?). C’è stato un attimo lo «Special One», inquadrato dalle telecamere Rai durante la diretta Inter Barcellone, ha espresso con precisione ciò che veramente pensa del suo campione-bambino. È accaduto qualche minuto dopo l’ingresso in campo di Mario: lui ha cominciato a giocare con più strafottenza del solito e così il suo «precettore» bianconero è stato pizzicato in panchina mentre urlava «Balo! Fijo del puta!». Ora, va bene che ogni «maestro» ha il suo metodo educativo, ma quello di dare del «fijo de puta» a qualcuno non sembra il migliore per motivare l’allievo e, soprattutto, per guadagnarsi la sua stima e il suo rispetto. Detto questo, il gesto di buttare la maglia e di mandare a quel paese tutto il pubblico, rende Balotelli – lo ribadiamo – indifendibile. Ma tentare di spacciare Mourinho come quello che – a colpi di «fijo de puta» – vuole il «bene» di Mario, è una grande panzana.

Fonte: Il Giornale

La redazione di Calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top