Barça, vittoria con la testa già all’Inter – Voti

Calcio

BARCELLONA Giocare con lo Xerez pensando all’Inter. Un Barcellona inedito, distratto e poco raccomandabile in alcuni elementi di secondo piano batte 3-1 con qualche sofferenza di troppo una squadra al debutto assoluto al Camp Nou e ultimain classifica con un distacco record di 60 punti. Ossessione A complicare una partita sulla carta semplicissima la voglia degli avversari ma soprattutto le scelte di Guardiola e quell’idea fissa di colore nerazzurro. Tale l’ossessione che a fine partita i giocatori del Barça si sono infilati delle magliette nere già preparate con un doppio messaggio per gli oltre 80.000 tifosi venuti ieri al Camp Nou. Il tema di fondo è la «remuntada»: «Ci giocheremo la pelle» e «Mercoledì tutti al Camp alle 20» i due messaggi lanciati attraverso il fronte e il retro della t-shirt. Istruzioni Le stesse due frasi sono state riprodotte su 50.000 cartoncini distribuiti fuori dallo stadio, con alcune istruzioni: i tifosi devono cercare di essere già dentro lo stadio 45 minuti prima dell’inizio della gara e se possibile venire tutti con la maglia del Barça. Mercoledì poi il Camp Nou prenderà formae colore grazie a 90.000 tessere di un mosaico disegnato per la gara con l’Inter e creato grazie all’aiuto dei tifosi. Il Barça ha registrato anche due spot televisivi che andranno in onda in questi 3 giorni. È la partita dell’anno, mentre quella con lo Xerez era una formalità possibilmente traditrice.

Danilo De Vittorio – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top