Roma, Ranieri: “Non bisogna mollare”

Calcio

ROMA – L’umore della squadra è in ripresa, e Claudio Ranieri ha provato a dare la scossa decisiva: «Non dobbiamo mollare, non è ancora finita». Lo aveva detto già domenica sera, subito dopo la sconfitta choc con la Samp che ha scatenato le lacrime della maggior parte dei giocatori giallorossi.

L’allenatore della Roma insiste ancora, cercando di scuotere l’umore del gruppo decisamente diverso da quello delle scorse settimane. I giocatori hanno lavorato sul campo quasi in silenzio, facce serie e grande concentrazione, l’obiettivo è dimenticare l’amarezza e provare a ripartire. Ranieri del resto è stato chiaro: «Chi ci crede sta con me, gli altri si facciano da parte». Questo lo ha detto domenica sera ai microfoni, non nello spogliatoio dell’Olimpico dove non era il momento, non c’era la testa giusta per ascoltare e dove Ranieri non analizza mai le partite a caldo. Lo ha fatto oggi ed ha battuto sullo stesso tasto annunciato pubblicamente: «Non mollate, io non ho mollato, non è ancora finito nulla». Il campionato, ha sempre spiegato, finisce e si deciderà all’ultimo minuto della trasferta con il Chievo e questo i giocatori piano piano dovranno ricominciare a pensarlo. Ad appoggiare i tentativi di Ranieri ci hanno pensato alcuni tifosi, presenti fuori dal centro sportivo, che hanno gridato più volte ai giocatori di continuare a crederci. E i tifosi la loro mossa l’hanno fatta anche in vista della prossima di campionato, con il Parma, in trasferta. I 2 mila e 5 cento biglietti che erano a disposizione degli ospiti sono stati praticamente polverizzati e c’è da credere che i romanisti non saranno solo nello spicchio a loro dedicato. Insomma la piazza carica la squadra, dopo una rincorsa durata sei mesi adesso i tifosi provano a ricambiare e a trascinare il gruppo in un’impresa che sembra quasi impossibile, come sembrava fosse impossibile anche quando la Roma era 14 punti sotto l’Inter. Questo spirito deve contagiare il gruppo che non era certo nella condizione migliore, ma con l’umore in decisa ripresa. Ci sarà ancora da lavorare molto per Ranieri.

Fonte: Tuttosport

La redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top