Fulham, stasera si può fare la storia

Calcio

LONDRA (Inghilterra) –  Cacciato Labba­dia, l’Amburgo cerca di ri­trovare un po’ di tranquilli­tà con Moniz ed approdare alla «sua» finale di Europa League. Il Fulham invece conta sulla forza di Craven Cottage, campo ostico a tut­ti i visitatori in Europa Lea­gue quest’anno: sette vitto­rie su otto, l’unico pareggio contro la Roma. E non solo, su questo campo hanno per­so anche squadroni come Liverpool e Manchester United.
Lo 0- 0 dell’andata offre pochissimi indizi, i padroni di casa hanno un dubbio im­portante in attacco, Zamora, alle prese con un problema al tendine. Alla fine però do­vrebbe giocare, magari con le infiltrazioni. Serata da spettatore invece per Stefa­no Okaka, non utilizzabile in Europa League, proprio co­me i terzini Pantsil e Sho­rey. Hodgson dovrebbe op­tare arretrare Davies nel ruolo di terzino destro, con Konchesky a sinistra, men­tre il posto dello squalifica­to Baird a centrocampo an­drà ad Etuhu.
Cauto Hodgson: « E’ vero che in casa ci siamo com­portati bene quest’anno ma lo 0-0 dell’andata, tutto som­mato, è un buon risultato per l’Amburgo per via dei gol segnati in trasferta».

Grossi guai di formazione, invece, per Ricardo Moniz. Fuori Elia e Jansen, così co­me Castelen, Torun e Ben­jamin. In dubbio il terzino Demel, squalificato il fanta­sista Trochowski. Almeno all’Amburgo non manca l’esperienza: in attacco il re­divivo Van Nistelrooy, con Ze Roberto a centrocampo.
g.m.

 A Londra (ore 21.05)
FULHAM (4-4-1-1): Schwar­zer; Davies, Hangeland, Hu­ghes, Konchesky; Duff, Etu­hu, Murphy, Dempsey; Gera; Zamora.
All. Hodgson.
AMBURGO (4-4-2): Rost; De­mel, Mathijsen, Boateng, Ao­go; Tesche, Ze Roberto, Ja­rolim, Pitroipa; Petric, Van Nistelrooy. All. Moniz.

Fonte: Corriere dello Sport

La redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top