Inter, Mourinho ironico: “Ora la Roma può pagare il Siena”

Calcio

ROMA – Le polemiche per il calcio di Totti a Balotelli hanno oscurato, per una volta, le parole di José Mourinho. Il tecnico dell’Inter, a fine partita, ha lanciato una stoccata alla Roma su un eventuale premio a vincere da pagare al Siena, avversario dei nerazzurri nell’ultima giornata. Alla fine del match di ieri, dopo aver commentato la finale e il gesto del numero 10 avversario («Partita seria, aggressiva, tipica di una finale, non molto bella. Abbiamo meritato la vittoria. Il rosso a Totti è completamente fuori dal contesto, può capitare»), l’allenatore portoghese ha lasciato intendere, tra il serio e lo scherzoso, che il club giallorosso potrebbe pagare gli avversari dei nerazzurri: «Abbiamo due partite difficili: il Chievo è una squadra molto difficile, pericolosa in contropiede, il Siena è una squadra che ha molta più qualità rispetto alla loro posizione in classifica: se è vero che il presidente loro è felice se battono l’Inter e pagherà lo stesso (premio) che pagherebbe se la squadra si dovesse salvare, sicuramente questa sarà una motivazione in più per i giocatori. E chissà se la Roma, che oggi non paga premio di gioco (vittoria, ndr), è disponibile per dare qualche soldo in più al Siena. Noi sappiamo che sarà difficile fino alla fine e non voglio parlare di tripletta, né di Champions».

Fonte: Corriere dello Sport

La redazione di Calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top