Roma, Ranieri polemizza con Mourinho “Le finali si giocano nella Capitale”

Calcio

ROMA – Queste le parole di Ranieri dopo la sconfitta all’Olimpico con l’Inter: “Sentivamo troppo la partita – dice il tecnico – volevamo giocare al calcio, non ci siamo riusciti. Ci ha punito un episodio: abbiamo perso un pallone in mezzo al campo e ne hanno approfittato. E’ una delle caratteristiche dell’Inter, rubare palla e colpire in contropiede. Ci abbiamo provato a raddrizzare la gara, ma onore all’Inter che ha sfruttato quell’episodio, gestito bene il vantaggio e vinto meritatamente la coppa. Ora non ci resta che fare il nostro dovere fino in fondo e lottare con tutte le nostre forze“. Infine una stoccatina per la Lazio ed una per Mourinho: “Non siamo vittime delle polemiche su Lazio-Inter. Che dovevano fare i nerazzurri? Se mi regalano una torta, io me la mangio. Il problema semmai è di tutto il calcio italiano“. “Le finali di coppa in tutta Europa si giocano nella capitale – conclude – anche in Portogallo“.

Daniele Berrone – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top