Nazionale, Legrottaglie parla dopo l’esclusione: “E’ un duro colpo ma ringrazio Dio”

Calcio

TORINO – Nicola Legrottaglie, difensore della Juventus, ha parlato dopo l’esclusione dai 30 convocati di Lippi per lo stage pre-Mondiale. Ecco le parole del centrale bianconero: “Umanamente, lo confesso, dispiace eccome. Il colpo lo sento. Ma ringrazio Dio, è in questi momenti che si vede la fede. Lippi mi ha chiamato, e io l’ho ringraziato per questi due anni. Mi ha spiegato, io ho replicato che non mi deve neanche dare motivazioni. Io sono certo che l’abbia fatto in buona fede, non è mia abitudine pensare diversamente. In questi minuti mi stanno chiamando amici, la botta c’è ma la prendo come un’occasione di crescita personale: è in questi momenti che si misura l’autenticità della fede, e io ringrazio Dio. E provo a crescere come uomo, dopo questa delusione“.

Danilo De Vittorio – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top