Calcio Estero, United in crisi? Giggs ha la risposta: “Siamo Rooney-dipendenti”

Calcio

MANCHESTER (Inghilterra) – Anche un super Wayne Rooney non può bastare per vincere il titolo, il Manchester United ha bisogno di più giocatori che sappiano segnare con continuità. Ne è convinto Ryan Giggs che indica nell’attacco la differenza cruciale con il Chelsea, vincitore della Premier League con 103 gol, 17 in più dello United che pure ha potuto beneficiare della stagione superlativa di Rooney, 26 reti in 32 presenze. Ma evidentemente le partenze di Cristiano Ronaldo e Carlos Tevez hanno finite per pesare, e non poco, sulla stagione dei Red Devils. «Non dobbiamo basarci così tanto su Wayne il prossimo anno – le parole di Giggs -. Dobbiamo segnare più gol, e più giocatori, non solo gli attaccanti, devono trovare la via della rete. Abbiamo migliorato il rendimento difensivo ma in attacco non abbiamo trovato vere alternative a Rooney. Wayne è un campione, ed è stato un vero peccato che si sia infortunato nel momento cruciale della stagione. Ma sono cose che capitano nel calcio e una grande squadra come lo United deve sempre avere un piano B.

fonte: leggo.it

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top