L’Inter abbandonerà il ‘Meazza’ nel 2014

Calcio

MILANO – NELLO SCORSO FEBBRAIO, durante la conferenza nazionale dei coordinatori regionali e provinciali degli Inter Club, Massimo Moratti non si era sbilanciato: «Un nuovo stadio? Stiamo studiando la possibilità dal punto di vista finanziario e logistico». Il suo sogno però, è chiaro: abbandonare San Siro e trasferire baracca e baracchini (si fa per dire) altrove. Dove? Due le ipotesi: il Parco di Trenno e piazzale Perucchetti. Quando? A partire dal 2014.

A DIRE IL VERO, la seconda opzione pare difficilmente attuabile, nonostante nella zona in cui sorge la caserma Santa Barbara si libereranno presto oltre 350mila metri quadri grazie alla dismissione di sette edifici. Così, in pole position c’è il Parco di Trenno (area confinante con Settimo Milanese). Il budget per il nuovo stadio (dedicato ad Angelo Moratti, a Giacinto Facchetti o ad entrambi), da 60-65mila posti, oscillerà intorno ai 300 milioni di euro, 100 dei quali auspicabili come ritorno annuo. E il sogno del Massimo, un centro da vivere 365 giorni all’anno, diventerà presto realtà.

Fonte: Il Giorno

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top