Lazio, Rocchi: “Ballardini? L’avrei esonerato prima”

Calcio

ROMA – Intervistato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, Tommaso Rocchi ha parlato della stagione travagliata della Lazio che ha portato i biancocelesti alla salvezza matematica a sole due giornate dal termine del campionato accusando l’ex tecnico Ballardini: “Parlo da capitano: Ballardini l’avrei esonerato prima. Con lui non eravamo una squadra. Quando Ballardini mi disse che ero lo quarta scelta ho pensato di andare via. Ma ora sono contento di essere rimasto. La scossa è arrivata da Reja E poi a Norcia, con l’arrivo del motivatore. Non c’era bisogno di quella persona, tutte le colpe venivano date a noi e invece sapevamo che non era così. Le colpe erano di tutti. In vita mia non ho mai visto una situazione come quella di Pandev e Ledesma: sarebbe stato giusto cederli prima e poi rimpiazzarli. Prometto che il prossimo anno faremo meglio. Per farlo però serviranno una buona struttura societaria e alcuni acquisti importanti“.

Claudio Galuppi – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top