Juventus, domani partenza per gli Stati Uniti per la mini-tournèe

Calcio

TORINO – Oggi pomeriggio, alle 16, allenamento a Vino­vo. Poi, domani mattina, la partenza per gli Stati Uniti. La stagione della Juventus non è ancora terminata e, pur se a ranghi ridotti, la squadra è chiamata a giocare due par­tite prima del rompete le ri­ghe. La mini-tournèe in Stati Uniti e Canada prevede due amichevoli contro Red Bulls New York (alle 13 di domeni­ca, ora italiana) e Fiorentina: questa partita si giocherà martedì a Toronto, in Cana­da. Al viaggio oltre oceano non prenderanno parte i na­zionali Buffon, Cannavaro, Chiellini, Marchisio, Iaquin­ta, Camoranesi, Caceres, Fe­lipe Melo e Poulsen. Per inte­grare quel che resta del grup­po, Zaccheroni, arrivato al doppio passo d’addio, avrà a disposizione anche i prestiti Bardi (portiere, Livorno), Bernardini (difensore, Livor­no), Brandao (difensore, Sie­na), Ekdal ( centrocampista, Siena) e Padoin (centrocam­pista, Atalanta). L’ossatura sarà naturalmente formata dagli juventini « veri » : Man­ninger, De Ceglie, Grosso, Grygera, Legrottaglie, Zebi­na, Candreva, Salihamidzic, Diego, Amauri, Del Piero, Paolucci e Trezeguet più i due ragazzi della Primavera, Belcastro e Marrone.

Fonte: Corriere dello Sport

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top