Bayern Monaco-Inter, Mourinho detta le regole ai giocatori

Calcio

MADRDID (Spagna) – Mourinho ha già lasciato il segno anche a Madrid. Nell’albergo che ha ospitato l’Inter e che abi­tualmente ospita i ritiri del Real (e quindi, si ritiene, an­che i suoi dal prossimo anno) ha dettato le regole per questi tre giorni di vigilia. Regole durissime che il per­sonale dell’hotel ha dovuto applicare alla lettera. Svuo­tati i minibar (due bottiglie di acqua a testa), disabilitati i canali a pagamento sulle tv, impostata la tempe­ratura a 22 gradi e staccata l’aria condizionata, disabi­litato la possibilità di accedere al servizio in camera, fermate dal centralino tutte le chiamate dall’esterno per le camere dei giocatori, divisione della sala pranzo in due tavoli, una con i giocatori, l’altra con tecnici e col­laboratori vari, sala riunione limitata a 30 posti e divie­to al personale dell’albergo di richiedere autografi ai giocatori. Nella propria stanza, infine, Mourinho ha in­vece preteso un dvd ad alta definizione che proietta sul televisore a 50 pollici per poter vedere ancora una vol­ta le partite del Bayern e studiarne la tattica.

Fonte: Tuttosport

Redazione Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top