Bayern Monaco-Inter, Valentino Rossi: “Milito ti porto in moto con me”

Calcio

LE MANS (Francia) – Valentino Rossi una vigilia di Gran Premio così non l’aveva mai vissuta: dentro il motorhome a soffrire con gli amici più fidati incrociando le dita per poterle poi liberare dopo 90 minuti e levarle al cielo, Campione d’Europa! A gara conclusa il pesarese, interista doc, si concede e confessa: «Bellissimo, fantastico, grazie a tutta l’Inter: da Materazzi a Zanetti e tutti i ragazzi. Grazie a Milito, semplicemente fantastico. Non so cosa dire di lui, chiedetemi tutto quello che volete su Milito e vi rispondo. Anzi, dico di più: se vuole il prossimo Gran Premio che si corre al Mugello lo porto dietro la moto per tutta la corsa. E’ stata una partita difficile, di quelle che l’Inter ha giocato negli ultimi tempi. Non è stato facile battere il Bayern che ci ha fatto soffrire ma noi siamo così: appena c’è l’occasione mettiamo la palla in rete e così la differenza è a nostro favore. E’ bellissimo fare il tifoso dell’Inter quest’anno perchè abbiamo vinto tutto. Festeggiare? No, non posso perchè devo essere pronto per questo Gran Premio di Francia. Parto in pole per cui se dovesse andare bene, magari qualche scenetta salta fuori. Non so, devo ancora pensarci. Da quando sono tifoso dell’Inter sento sempre i milanisti che ci ripetono che è da oltre 40 anni che non vinciamo la Coppa dei Campioni. Bene, da questa sera la musica cambia. Non potranno più dircelo… » .

Fonte: Corriere dello Sport

Redazione Calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top