Milan, inizia il futuro. Tassotti verso l’addio?

Calcio

MONTREAL (Canada) – Finito l’ultimo match della tournèe americana (di cui trovate resoconto e video nell’apposita sezione), il Milan rompe le righe. Occasione buona per darsi l’appuntamento al prossimo raduno di luglio. Ma non per tutti…

Hanno parlato infatti dopo la partita alcuni elementi del club rossonero (e non): Ronaldinho si è detto soddisfatto per l’impegno e per l’ultimo gol della stagione, confermando che sarà a Milanello anche nel 2010/11. Brocchi ha lasciato intendere che, forse, un ritorno a “casa” (parole sue) non è un’ipotesi così remota. Nesta, rientrato in pianta stabile proprio per queste gare amichevoli, ha assicurato di voler iniziare con entusiasmo una nuova annata, dopo gli infiniti problemi fisici degli ultimi tempi.

Ma sono le parole di Tassotti, allenatore in questa tournèe, a lasciare i maggiori dubbi circa un futuro ancora al Milan: “Sono soddisfatto per la prestazione della squadra, ho visto uno spirito che mi è piaciuto. Del resto non si può non mettere impegno ogni volta che si indossa la maglia del Milan. A questi colori bisogna portare rispetto. In ogni caso voglio ringraziare tutta la squadra per l’impegno che ci ha messo in questa trasferta-vacanza. Ora pensiamo a tornare e per il mio futuro deciderò nei prossimi giorni, visto che mi dovrò incontrare sia con Allegri che con la società. Guardarsi nelgi occhi è sempre meglio che parlare per telefono. Poi vedremo. Di certo non dimentico e non sottovaluto questi miei 30 anni al Milan. Ringrazio tutti i tifosi per l’affetto che mi dimostrano in continuazione…non è facile nemmeno per me“.

Se non è un addio, ci assomiglia molto.

(Fonte ‘acmilan.com’)

La Redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top