Mondiali 2010, tifosi italiani in rivolta contro la Rai

Ultime Notizie:

TORINO – All’Italia restavano circa 20 minuti per cercare di segnare il gol della vittoria con la Nuova Zelanda, quando gli sforzi degli azzurri sono scomparsi dagli schermi di tutti coloro che stava­no seguendo la partita su Raiu­no. Compresi i tifosi assiepati davanti al maxischermo di piaz­za San Carlo a Torino. Colpa di un violento sbalzo di tensione elettrica sulla rete del gestore nazionale che alimenta l’im­pianto principale della Rai nel Piemonte occidentale (Torino-Eramo). Sbalzo che alle 17.20 ha provocato lo spegnimento di tut­ti gli apparati trasmittenti Rai con la conseguente impossibilità a trasmettere alcun segnale ra­diotelevisivo. Le squadre di emergenza di Raiway hanno poi risolto il problema, ma a partita ormai conclusa.

Fonte: Gazzetta dello Sport

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top