Mercato Milan-Ibra: ecco la situazione e le ultimissime

Calciomercato Milan: News di mercato LIVE

MILANO  – La trattativa, o meglio il sogno-Ibrahimovic, per il Milan, resta l’affare dell’estate per quanto riguarda i rossoneri. Lo svedese viene considera­to dalla nuova giunta – quel­la guidata dal neo presiden­te Sandro Rosell – un grande fallimento del predecessore Laporta e per questo sta sempre più prendendo piede negli uffici del Camp Nou di liberarsi del centravanti sve­dese pagato dodici mesi fa 48 milioni di euro (a bilancio 68, essendo entrato nel pacchet­to Eto’o valutato 20).

In una stagione il Barcellona ha ammortizzato 13,5 milioni e dunque per rientrare della spesa dell’estate 2009 il club catalano dovrebbe incassare 54,5 milioni. Tanti per il Mi­lan attuale che però con la cessione di Huntelaar po­trebbe ricavare i soldi neces­sari all’affare. Perché? Sem­plice. L’operazione che stan­no studiando Barcellona e Raiola potrebbe prevedere un pagamento triennale di Ibra – come fatto per esem­pio da Milan e Inter con il Real per Huntelaar e Sneij­der – e dunque per dare il via al trasferimento servirebbe­ro “solo” 18 milioni.

Lo scoglio più duro, però, è quello relativo allo stipendio di Ibra che a Barcellona per­cepisce 9 milioni netti l’anno, cinque in più del tetto fissa­to da via Turati. E proprio su questo ieri Galliani ha posto l’attenzione: «Ibrahimovic è andato in Spagna dove c’è un regime fiscale diverso dall’I­talia – ha spiegato a margine di un evento in Lega Calcio – Il Barcellona paga una cifra lorda infinitamente inferio­re rispetto a quella che do­vrebbe dare una squadra ita­liana, quindi penso sia im­possibile il suo ritorno in Ita­lia. Non credo che Ibrahimo­vic voglia abbassarsi lo sti­pendio, questa resta una suggestione inverosimile». A meno che non si trovi una formula a metà strada: ovve­ro Ibra che come Ronal­dinho rinunci a qualche milione nel suo primo anno di contratto (il brasiliano nel ‘08-09 ha guadagnato 6 mi­lioni anziché 8; ingaggio per­cepito invece nell’ultima an­nata) e nel 2011, quando il Milan si libererà di tantissi­mi stipendi pesanti, tornerà a guadagnare una cifra su­periore.

(Fonte ‘Tuttosport’)

Luca Brivio – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top