Sudafrica 2010, era Quagliarella il “nostro” uomo

Calcio

CENTURION (Sudafrica) – Era Fabio Quagliarella il giocatore su cui puntare. L’ha dimostrato ieri, quando in soli 45′ ha fatto più di Di Natale, Gilardino e Iaquinta messi assieme nelle precedenti partite. Lui era forse l’unico che non meritasse l’eliminazione, ed a fine partita era distrutto: “Uscire così fa male— mormora con un filo di voce, e si vede quanto—. Volevo andare avanti, questo era il sogno di una vita“. Ma non è polemico con Lippi: “Avevo davanti grandi attaccanti, gente che in Serie A fa la differenza. Io mi sono messo a disposizione e quando è toccato ame ho cercato di dare il massimo. Non è bastato. Chiedo scusa all’Italia“. Grazie lo stesso Fabio.

Daniele Berrone – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top