Roma, possibile passaggio di proprietà ad Unicredit e poi la vendita

Calcio

ROMA – Nell’ambito della ristrutturazione del debito di Italpetroli, la società della famiglia Sensi che controlla l’As Roma, si prospetta il passaggio del club giallorosso, al pari di altri asset, sotto il cappello di Unicredit. In questo caso l’ipotesi è che il gruppo bancario non vada a gestire ma pensi piuttosto a valorizzare, e quindi a vendere, la società calcistica. Lo si apprende da fonti vicine al dossier. Queste ribadiscono che, nelle discussioni tra i legali per trovare un accordo di conciliazione, il tema della cessione della società calcistica non è sul tavolo. Tuttavia – aggiungono – potrebbe diventare un’ipotesi concreta in futuro.

fonte: leggo.it

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top