Olanda e Sneijder, una finale per entrare nella storia: quanti record ad un passo!

Calcio

JOHANNESBURG (Sudafrica) – Sneijderman co­me O’Rei. Se domani il piccolo olan­dese volante dovesse conquistare il Mondiale, a 26 anni farebbe un colpo da ‘supereroe del football’: quattro ti­toli vinti nell’anno solare. Coppa Ita­lia, campionato, Champions League e coppa del Mondo.

Pelè, O’Rei do Futebol, ci riuscì nel ‘62 a 22 anni non ancora compiuti: campionato Paulista, Taça Brasil (la Coppa Brasile, allora equivaleva al ti­tolo nazionale), Copa Libertadores ( la Champions del Sudamerica) e Coppa del Mondo.

Il successo degli oranje eguaglierebbe un altro Brasi­le di Pelé: quello del ‘70, capace di vincere tutte le partite di qualifica­zione (l’Olanda ne ha vinte otto su ot­to) e tutte quelle della fase finale (fi­nora sei).

Insomma, una caterva di record, che considerando tutti gli appuntamenti di Sneijder con l’Inter – a cominciare dalla Supercoppa Italiana, tra un mese e mezzo – potrebbero portarlo ad essere uno dei calciatori più vincenti di sempre.

(Fonte ‘Corriere dello Sport’)

Luca Brivio – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top