Calciomercato Barcellona: ‘solo’ 50 milioni per Fabregas e altri rinforzi

Mercato Estero

BARCELLONA (Spagna) – Il Barcellona dispone di 50 milioni di euro, per il mercato e completare la rosa a disposizione del tecnico Pep Guardiola che conta attualmente solo su 18 giocatori, come annunciato oggi dal vicepresidente economico del club, Javier Faus. «Ci rimangono ancora 50 milioni di euro», ha detto Faus rivelando che l’ingaggio di David Villa per 40 milioni veniva compensata dalla vendita di Yayà Tourè al Manchester City per 24 milioni e di Dmitro Chygryinskyi allo Shakhtar Donetsk per 15 milioni. I soldi rimasti potrebbero servire per acquistare il cartellino di Cesc Fàbregas dall’Arsenal, anche se Guardiola desidera rinforzare prima altri reparti. Il Barca quindi potrebbe ricorrere alla vendita di altri giocatori come il messicano Rafael Màrquez o lo svedese Zlatan Ibrahimovic. «Vedremo se arriverà, ma non allungheremo il braccio più della manica», ha aggiunto Faus su Fabregas. Il vicepresidente ha insistito infatti sulla politica di «razionalizzazione ed austerità» che vuole imporre il club. Il Barcellona «è una barca forte e con molti attivi», ha tranquillizzato Faus, che ha scartato la necessità di acquistare «cracks» come nel 2002 con Ronaldinho poichè il club «per adesso li ha già». Il Barcellona ha firmato mercoledì un credito con dieci istituti bancari per un valore di 155 milioni di euro per cinque anni. Di questa cifra, 61 milioni andranno «al pagamento di stipendi e pagamenti arretrati del club dal 30 giugno», ha chiarito Faus che ha spiegato come solo i giocatori si sono visti colpiti da un ritardo nei pagamenti. Dobbiamo spendere ed investire con austerità e razionalità«, ha aggiunto Faus, che ha l’obiettivo di restituire alle banche ogni anno 31 milioni di euro di questo credito».

Fonte: Adnkronos

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top