Milan, scambio di ruoli tra Pirlo e Seedorf?

Calcio

MILANO Novità in casa Milan. Seedorf, a Londra, ha occu­pato con grande padronan­za il ruolo che è stato per anni di Pirlo. Qualche dribbling di troppo, cer­to, e un paio di palloni per­si che, proprio perché per­si a ridosso della difesa in­vece che in avanti, poteva­no costare caro al Milan. Ma l’esperimento può dirsi assolutamente riuscito. Tanto che comincia a gira­re una voce, all’interno della squadra, che quello che sembrava solo un “tampone” per l’assenza di Pirlo, possa in realtà di­ventare una soluzione pseudo definitiva. E Pirlo? E’ la domanda immediata­mente successiva. Nessun problema, nel senso che potrebbe esserci proprio uno scambio di ruoli, con l’azzurro trequartista. Chiaro, siamo a livello di ipotesi e il Milan, dopo due settimane di lavoro di un tecnico nuovo, non può che essere un cantiere. Però, in questo cantiere, qualche fondamenta comincia a es­serci. Se Allegri, a Varese, aveva detto che in assenza di Pirlo avrebbe dovuto pensare al doppio media­no, adesso sa che non è più così necessario. Perché c’è Seedorf. Al suo terzo ruolo. alla sua terza gioventù. A 34 anni, ma ancora e sem­pre con la professionalità e la disponibilità di un ra­gazzino.

Fonte: Tuttosport

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top