Calcio estero, Bayern chiede risarcimento per il caso Robben

Calcio

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Torna sotto i riflettori la vecchia questione riguardante i risarcimenti pretesi dai club nel caso in cui un giocatore si dovesse infortunare in nazionale. Il nuovo caso riguarda il Bayern Monaco, che ha richiesto alla federazione olandese un risarcimento di circa 600.000 euro, poichè Arjen Robben al mondiale giocò con un problema alla gamba, che ora si è ripresentato e che lo costringerà a stare fermo. “Vogliamo che la Federazione olandese paghi lo stipendio del giocatore durante il periodo dell’infortunio” ha dichiarato Rumenigge, invitando Fifa e Uefa a prendere qualche provvedimenti in merito.

Alberto Ducci – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top