Milan, parla Seedorf: “Tra un mese saremo al top”

Calcio

Milan – Ci vorrà ancora al massimo un mese per vedere il vero Milan: ne è convinto Clarence Seedorf che, intervistato da Sky, chiede ancora un pò di tempo per giudicare la reale forza della sua squadra «Abbiamo fatto forse solo tre allenamenti con tutti i nuovi giocatori, poi qualcuno è stato fuori, ad esempio Robinho, Pato si è fatto male di nuovo», ha ricordato l’olandese, convinto però che il Milan sia «una squadra completa, che sa come sostituire i giocatori che stanno fuori». «Credo – ha aggiunto – che tra un mesetto, per stare larghi con i tempi, si potranno vedere degli automatismi tra i nuovi e quelli che erano già qui. Sicuramente, dobbiamo fare risultato prima e concentrarci sugli aspetti difensivi perchè, se non prendiamo gol, prima o poi, comunque, il gol lo facciamo». Al Cesena e al Catania è stato concesso «qualche contropiede di troppo» e questo è accaduto «perchè gli altri hanno, forse, più gambe, perchè noi avevamo giocato tre giorni prima un’altra gara. Questo è normale, ma ci vuole un pò più di attenzione da parte di tutti per eliminare questi momenti. Sono pochi ma, alla fine, come abbiamo visto, hanno condizionato il risultato finale di due partite. Sicuramente lo faremo». Il Milan è atteso da tre gare impegnative nei prossimi otto giorni e il primo avversario sarà la Lazio all’Olimpico: «Hanno vinto una partita importante ma, alla fine, parla il campo. Dobbiamo dimostrare di essere più in forma, più forti, e di meritare la vittoria contro la Lazio mercoledì». Anche nell’allenamento del pomeriggio Robinho ha lavorato con i compagni e quindi potrebbe partire per la prima volta dal 1′ al posto di Pato, ancora infortunato. Flamini è tornato disponibile e si giocherà una maglia da titolare con Kevin Prince Boateng: «Quando ho sentito i tifosi urlare il mio nome – ha detto il centrocampista ghanese – è stato incredibile. Non avevo mai visto uno stadio gridare il mio nome così. Mi sento felice come un bambino».

Fonte: Ansa

La Redazione di Calciomercatonews.com


© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top