Europa League, Manchester City-Juventus, tutte le curiosità!

Ultime Notizie:

MANCHESTER CITY-JUVENTUS – Curiosità in cifre del match di Europa League tra Manchester City e Juventus. – Nella coppa Uefa 1976/77 l’unico precedente in Inghilterra tra le due squadre: fu 1-0 per il City. Manchester sempre vittorioso ed a porta chiusa nei 2 precedenti contro club italiani nelle classiche eurocoppe: oltre all’1-0 sopra citato sulla Juventus, i britannici hanno sconfitto 3-0 il Milan nella coppa Uefa 1978/79. La Juventus nelle classiche coppe europee è alla 20 trasferta ufficiale in Inghilterra, dove finora ha ottenuto un bilancio di 2 vittorie, 5 pareggi e 12 sconfitte (di cui 7 nelle ultime 7 gare disputate). L’ultimo risultato utile della Juventus in terra d’Albione risale al 7 aprile 1999, 1-1 a Manchester in Champions League contro i «red devils». L’ultima vittoria bianconera in Inghilterra risale alla Champions League 1996/97, 1-0 sullo United. Mancini e Delneri si affrontano stasera per la prima volta in competizioni ufficiali europee. I due vantano però 12 precedenti ufficiali in Italia, dove lo score è di 6 vittorie per l’attuale tecnico del City, 3 pareggi e 3 affermazioni del mister bianconero. La prima sfida, 26 agosto 2001, coincide con l’esordio in serie A di Delneri che, con il suo ChievoVerona espugnò per 2-0 il campo della Fiorentina di Mancini Il City non subisce gol in Europa dal 16 aprile 2009, quando in coppa Uefa si impose per 2-1 in casa sull’Amburgo. A segnare la rete tedesca fu Guerrero al 12′ e da allora si contano i restanti 78′ di quel match, più le successive 3 intere gare dell’Europa League 2010/11 vinte contro Timisoara nel play-off (1-0 in trasferta all’andata e 2-0 al ritorno in casa) e Salisburgo (2-0 in trasferta nella prima giornata della fase a gironi), per un totale di 348′ di inviolabilità della propria porta in Europa. Fin quando è rimasto a giocare in Italia, Mario Balotelli aveva nella Juventus la squadra contro cui aveva realizzato il maggior numero di gol in carriera professionistica: 4, sui 28 totali, i centri dell’attaccante contro i bianconeri. La Juventus targata Delneri ha disputato 10 match ufficiali, con un solo digiuno in occasione della sconfitta per 0-1 a Bari il 29 agosto scorso, in campionato. Nelle altre 9 gare la formazione bianconera ha segnato 19 reti, oltre 2 di media a partita. Dirige lo spagnolo Iturralde Gonzalez, nato il 20 febbraio 1967, internazionale dal 1998. Iturralde Gonzalez dirige per la prima volta in gare ufficiali il Manchester City, mentre la Juventus vanta già un precedente: si tratta della sconfitta bianconeri per 0-2 sul campo del Bordeaux del 25 novembre 2009, nella fase a gironi della Champions League 2009/10. Il fischietto spagnolo vanta 6 direzioni ufficiali con squadre inglesi, il cui bilancio è stato finora di 2 vittorie, 3 pareggi ed 1 sconfitta. Con club italiani è invece all’ottava direzione e per le squadre del nostro paese lo score è di 3 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte.

Fonte: Ansa

La redazione di Calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top