Inter-Juventus, per questa sera previsto il primo tutto esaurito della stagione!

Calcio

INTER-JUVENTUS – Torna In­terJuventus e San Siro va verso il primo tutto esaurito della stagio­ne. Ieri tra abbonamenti e bigliet­ti venduti il numero dei presenti si aggirava intorno a quota 72.000 e le previsioni della vigilia parlano di un Meazza che avrà ben pochi posti liberi. In buone condizioni il manto erboso anche se martedì è prevista una nuova rizzollatura. I cancelli saranno aperti alle 18,30 mentre le biglietterie saranno ope­rative dalle 15,30. Molti i suppor­ters della Juventus sugli spalti: sui blog di Internet diversi di loro han­no fatto sapere di aver acquistato il tagliando non per il settore ospiti. Per evitare disordini il servizio di sicurez­za all’interno del­l’impianto sarà quello delle grandi occasioni con alcune centinaia di steward al lavoro. La curva Nord, pur continuando la sua protesta contro la tessera del tifoso e gli sta­di sempre più vuoti, non farà man­care il suo apporto e qualche frecciata nei confronti dei ri­vali bianconeri con cui il solco è diven­tato ancora più profondo a causa di calciopoli. Striscio­ni previsti anche nell’altra curva. I tifosi interisti ar­riveranno da tutto il pianeta visto che saranno rappresentati i club di Malta, Dubai e Pechino. Allo stadio una ventina le tv che trasmetteranno l’incontro (in Me­dio Oriente Al Jazeera, per l’Ame­rica Latina Espn): diversi milioni i telespettatori che compongono la platea virtuale. Sky produrrà il match con 15 telecamere tra le quali la spider cam, ma ci saranno anche le telecamere personalizza­te di Mediaset. Un occhio partico­lare alla tribuna d’onore dove i personaggi non mancheranno. Mo­ratti assisterà allo spettacolo da New York dove è con la figlia, mentre la dirigenza bianconera sa­rà presente. A San Siro tanti i vip, di entrambe le squadre. I giornali­sti della carta stampata saranno un’ottantina. Numeri importanti, da big match, ma distanti da quel­li di Inter-Barcellona, semifinale di Champions della scorsa stagio­ne, quando fu necessario ampliare la tribuna stampa.

Fonte: Corriere dello Sport


La redazione di Calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top