Italia-Serbia, Bogdanov parla dal carcere: “Scusate, ero ubriaco…”

Calcio

IVAN BOGDANOV SCUSE – “Sono un nazionalista come tutti i serbi, ma non sono una tigre di Arkan“. Dal carcere femminile di Pontedecimo, Ivan Bogdanov, l’ultrà di Italia-Serbia, ribadisce di non aver nulla contro il nostro Paese: “Volevo contestare solo la mia Nazionale, ma ho esagerato: avevo bevuto troppo“. Venerdì Bogdanov e il suo legale incontreranno il giudice per il processo e cercheranno di patteggiare a 2 anni, periodo dopo cui sarà possibile l’espulsione.

(Fonte ‘sportmediaset.it’)

Luca Brivio – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top