Scontri Italia-Serbia, ecco cosa c’è dietro il gesto delle tre dita!

Calcio

ITALIA SERBIA SCONTRI GIOCATORI – I giocatori della nazionale serba hanno tentato di placare i teppisti in gradinata avvicinandosi e salutandoli con le dita a indicare ‘tre’. È uno degli emblemi del patriottismo serbo. Identifica i tre pilastri, Dio, Patria, Imperatore, cari ai patrioti serbi di matrice panslava: osannano la Serbia una, ortodossa e alleata degli zar di Russia, che dal XVIII secolo si battevano per l’indipendenza serba e per la creazione di un’alleanza slava tra Mosca e Belgrado.

Fonte: Corriere dello Sport

La redazione di Calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top