Juventus, il pensiero di De Paola: “Squadra con identità”

Calcio

JUVENTUS CALCIOMERCATO ACQUISTI – Sembrava una rivoluzione senza facce, quella della Juve: tante novità, dalla panchina al campo, ma un’identità difficile da individuare. Ora i risultati cominciano ad arrivare, ma con loro soprattutto emergono facce e nomi nuovi. Quel bambino che chiedeva alla mamma quale nome scrivere sulla maglia bianconera appena comprata può cominciare ad avere una risposta.

Krasic non è il nuovo Nedved, ma è uno che fa sperare davvero. E vedere uno col tocco di Aquilani, nella squadra che fu di Zidane, riscalda il cuore e rende piacevole il pomeriggio all’Olimpico. Anche l’inchino per il gol di Quagliarella o il tocco un po’ folle di Melo sul rigore rivelano sicurezze nuove e incrostazioni scalfite.

Senza esaltarsi per una casa in costruzione, senza per questo doversi flagellare al primo passo indietro, giusto cominciare a identificare una Juve nuova che nasce e cresce. A distanza non abissale da altri conclamati interpreti a strisce verticali. Il tutto nel giorno in cui si guarda al futuro, quando presente e storia si saldano nella festa di Del Piero che raggiunge Boniperti.

Fonte: Paolo de Paola direttore di Tuttosport

La redazione di Calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top