Liga, “filo diretto”: clamoroso, Laporta come Moratti! Spiava i giocatori – Foto

Calcio

LIGA LAPORTA INCHIESTA – Incredibili notizie dalla Spagna, precisamente da ‘Interviù’: dopo varie indiscrezioni, la rivista pubblica oggi uno speciale che si inserisce pesantemente nella “guerra” di Barcellona tra nuova e vecchia dirigenza. Ecco un’agenzia sull’argomento:

Ronaldinho, Eto’o, Deco e Piquè pedinati da detective ingaggiati dal Barcellona. I fatti risalirebbero al 2008, quando alla presidenza del club blaugrana c’era Joan Laporta. La giunta del Barcellona, scrive ‘Interviù’, nell’autunno del 2008 avrebbe incaricato l’agenzia investigativa ‘Metodo 3’ di vigilare sulla condotta di alcuni giocatori. Nel caso di Gerard Piquè, che all’epoca dei fatti era giunto da poco nel club catalano dopo il divorzio dal Manchester United, le indagini non portarono a nulla. I detective avrebbero seguito il giocatore 24 ore al giorno per una settimana. Costo dell’operazione: 5mila euro. Risultato: condotta di Piquè impeccabile. Diverse, scrive ancora la rivista spagnola, le conclusioni a cui sarebbero arrivati i detective nei casi di Ronaldinho, Eto’o e Deco, che sarebbero stati spiati per mesi nel periodo conclusivo della stagione 2007/2008. Secondo i detective, i 3 avrebbero commesso numerosi atti di indisciplina e infranto costantemente il regolamento interno del club. I pedinamenti sarebbero stati effettuati ‘a chiamata’: sarebbe stato il Barcellona ad avvisare i detective prima di possibili notti brave dei suoi giocatori. ‘Interviù’ ricostruisce poi l’epilogo della vicenda. Al suo arrivo al Barcellona il tecnico Pep Guardiola disse di non voler contare sui tre. Deco e Ronaldinho presero subito strade diverse, il primo al Chelsea e il secondo al Milan. Eto’o, scrive ancora la rivista, giocò un altro anno con il club catalano e poi si trasferì all’Inter.

(Fonte ‘Adnkronos’)

Il caso, che ha guadagnato ovviamente le prime pagine dei siti sportivi iberici e non solo, è tutto da monitorare e ricorda a noi italiani una situazione del tutto simile, che ha portato (come visto nella news precedente) anche ad un processo, che vede contrapposti Vieri, Tronchetti Provera e Moratti. Come aggiunge ‘sport.es’ in questi minuti, tra i “sorvegliati” ci sarebbero stati anche la moglie dell’attuale presidente Rosell e l’ex allenatore Rijkaard. Ecco la copertina di ‘Interviù’:

Luca Brivio – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top