Calciopoli Juventus, Abete: “A breve decidiamo radiazione di Moggi”

Ultime Notizie:

CALCIOPOLI JUVENTUS MOGGI RADIAZIONE ABETE – «Riguardo alla proposta di radiazione di Luciano Moggi, Antonio Giraudo, e Innocenzo Mazzini abbiamo deciso di chiudere a gennaio il cerchio della giustizia sportiva, area nella quale operiamo». Lo ha detto il presidente della Federcalcio, Giancarlo Abete, nel corso della conferenza stampa al termine del Consiglio federale. Abete ha spiegato che la Figc, dopo aver già avuto il parere della Corte di Giustizia federale, ha intenzione adesso di chiederne un altro all’Alta Corte di Giustia presso il Coni. «Alla luce del fatto che le sanzioni hanno effetto su tutte le federazioni sportive, e non sono vincolate alla sola Federcalcio, intendiamo acquisire ai primi di gennaio anche le valutazioni dell’Alta Corte di Giustizia presso il Coni, dopo quelle già avute dalla Corte di Giustizia federale – le parole di Abete – Comunque, il riferimento temporale è chiarissimo anche perchè le sanzioni scadranno a luglio 2011 (i 5 anni di squalifica scattati dopo lo scandalo Calciopoli del 2006, ndr), per questo nel mese di gennaio intendiamo assumere una decisione al riguardo».

«CHIUDIAMO IL CERCHIO DELL’AREA SPORTIVA» – «Riteniamo opportuno chiudere il cerchio dell’area sportiva, anche perchè non possiamo intervenire su eventuali dialettiche generate dai tribunali amministrativi», ha concluso Abete, auspicando poi tempi celeri («entro giugno 2011») per la chiusura dei lavori del nuovo filone d’inchiesta legato a Calciopoli e cominciato proprio in questi giorni dalla Procura federale di Stefano Palazzi con le audizioni degli ex designatori, Bergamo e Pairetto.

Fonte: Tuttosport

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top