Sampdoria-Juventus, probabili formazioni: Amauri c’è, dubbio Martinez

Fantacalcio

SAMPDORIA-JUVENTUS PROBABILI FORMAZIONI AMAURI MARTINEZ – Per una volta, buone notizie dall’allenamento del venerdì. A parte Iaquinta, che non è proprio uscito sul campo, tutti gli altri giocatori che nei giorni scorsi avevano accusato qualche acciacco si sono allenati regolarmente. Addirittura, volendo osare, Del Neri potrebbe avere qualche problema di abbondanza persino a centrocampo: Sissoko, che giovedì aveva abbandonato la partitella, ieri è parso di nuovo in buona forma giocando, al pari di Traorè, nell’undici contro undici a campo ridotto che ha caratterizzato la parte centrale della seduta. Come dire che potrebbe essere confermato come vice Melo (ancora squalificato) con il risultato che Pepe, pur attraversando un buon momento di forma, andrebbe in panchina visto il rientro di Marchisio. Nessun problema nemmeno per Amauri, il quale pare avere preso confidenza con la mascherina: domani il brasiliano farà coppia con Del Piero.

Dalla partitella sono poi giunte alcune altre indicazioni interessanti: Martinez, per esempio, è stato schierato come seconda punta al fianco di Giannetti confermando di potersela cavare più che dignitosamente anche nel ruolo di attaccante d’appoggio. Quanto a Sorensen, ha giocato da centrale in coppia con Chiellini: l’impressione è insomma che contro i blucerchiati la fascia destra possa essere occupata da Grygera (favorito) o Motta. Per la cronaca, la sfida in famiglia è stata vinta 2-0 dai Verdi che schieravano Storari, Grygera, Sorensen, Chiellini e Grosso, Salihamidzic, Melo, Marchisio e Pepe, Martinez e Giannetti. La formazione dei Bianchi era invece composta da Buffon, Motta, Legrottaglie, Bonucci e Traorè, Krasic, Sissoko, Aquilani e Spinazzola, Del Piero e Amauri. Non solo partitella, ma in precedenza anche uno specifico lavoro sui calci piazzati. E, prima di mandare tutti negli spogliatoi, Del Neri e il suo vice Conti si sono poi presi cura della fase difensiva, perfezionando i movimenti di uscita sugli esterni.

MARTINEZ – Ai microfoni di Mediaset, l’attaccante si è augurato di poter essere « il miglior acquisto della Juve in questa sessione di mercato. Questa per me è la prima settimana di lavoro con la squadra: voglio arrivare al top e la pressione non mi spaventa perché in una grande società è normale che ci sia. Riprendermi dopo l’infortunio è stata dura, ma tutti mi sono stati vicino facendo il possibile perché io potessi tornare. Qual è il mio vero ruolo? Se c’è da fare il centravanti, nessun problema. Ma io mi sento un esterno, soprattutto quando sto bene fisicamente. Lo scudetto? E’ una parola facile da pronunciare, ma dobbiamo dimostrare sul campo di poterlo valere ».

Fonte: Corriere dello Sport

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top