Calciopoli, Juventus Inter Milan, spunta Puglisi: “Galliani, mi dia una mano…”

Serie A: Tutte le News del Campionato di Calcio 2016-17

CALCIOPOLI JUVENTUS INTER MILAN GALLIANI PUGLISI – Tra le nuove 300 telefonate che sono state trascritte dal perito e oggi verranno acquisite a Napoli, se ne può leggere una particolarmente interessante fra il guardalinee Puglisi e l’addetto agli arbitri del Milan Meani del 10 aprile 2005. Dice Puglisi: «Poi prima del… dovrò parlare… dovrò parlare con Galliani… No, così, perché è giusto, perché voglio… vorrei… vorrei… l’anno prossimo far qualcosa». Meani: «Esatto!». Puglisi: «Cioè, allora, l’unica persona… ». Meani: «E’ lui!». Puglisi: «Se può darmi una mano… però vorrei… vorrei parlargli e dirglielo… dirglielo». Meani: «Lui fa presto, chiama Lanese ». Puglisi: «Giusto, giusto, allora… allora adesso voglio vedere come va…» Meani: «Lui chiama Lanese e gli dice: “Allora Puglisi, se non ca… o in C o in A, da qualche parte». Puglisi: «Guarda, se va Lanese, io posso andare anche con Lanese eh…». Meani: «Ah sì vero…». Puglisi: «Non è che io ho dei problemi io… Cioè non.. cioè adesso se non va Collina… cioè o mi danno la deroga e sto ancora lì, oppure se Lanese deve fare la squadra io vado anche con Lanese, non è che me ne frega un ca… cioè anche perché diciamo che nel momento in cui dovesse anche arrivare Collina io son sempre riciclabile no? Son della sua scuderia… ». Come dire: i guardalinee chiedevano a Galliani (che poi diceva: spinga, spiange per Puglisi) aiuti per far carriera, certi di ottenerli. Ma per lgli inquirenti esisteva solo l’associazione di Moggi…

Fonte: Tuttosport

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top