Calciomercato Milan, presentati oggi Emanuelson e Van Bommel

Calcio

CALCIOMERCATO MILAN VAN BOMMEL EMANUELSON GALLIANI – E’ stata ieri la prima per entrambi, oggi invece è avvenuta la presentazione alla stampa. Urby Emanuelson e Mark Van Bommel hanno parlato oggi per la prima volta da rossoneri a Milanello, diretti dall’amministratore delegato Adriano Galliani, che ha introdotto la presentazione dei due nuovi volti milanisti dichiarando: “Sono due nazionali olandesi, due grandi colpi, due grandi giocatori che arricchiscono sicuramente la rosa del Milan – come si legge sul sito ufficiale dei rossoneri -. Sono due atleti diversi fra loro, con due storie diverse fra loro, un ragazzo di 24 anni che ha giocato più di 150 partite nell’Ajax e un’altro giocatore che nel 2010 ha giocato la Finale di Champions League e la Finale Mondiale. In particolare Van Bommel, giocatore di una continuità eccezionale e di grande esperienza, in Sudafrica ha giocato tutte le partite dell’Olanda dal primo all’ultimo minuto tempi supplementari compresi”.

E’ felice Emanuelson, dopo l’ottima prestazione di ieri in coppa Italia contro la Sampdoria: “La prima partita ieri è stata decisamente impegnativa, con l’allenatore ho parlato moltissimo in questi due giorni, abbiamo affrontato ampiamente le situazioni tecniche che ho poi affrontato ieri sera. I miei nuovi compagni mi hanno aiutato, mi hanno dato il benvenuto e fatto i complimenti dopo la partita di Genova. Anch’io ero contento della mia prestazione. Il mio ruolo? La mia posizione preferita è quella in cui ho giocato ieri sera, come centrocampista sinistro. Ma posso giocare anche come terzino sinistro, la decisione spetta all’allenatore, se lui deciderà così accetterò di buon grado. Non è stato difficile, comunque, decidere di venire al Milan anche se ho lasciato l’Ajax dopo 17 anni di vita in quel Club. Mi mancheranno gli amici e la famiglia che lascio ad Amsterdam, ma quando ti chiede il Milan non puoi che rispondere di sì. Sono molto felice di essere qui e spero anch’io di contribuire ai successi di questa società”.

Mark Van Bommel invece parla della sua ambientazione, ringraziando Galliani e tutto lo staff rossonero: “Non ho avuto la possibilità di allenarmi prima della partita di ieri, perchè il giorno prima della partita ero ancora a Monaco a discutere il contratto. Devo fare davvero i complimenti al signor Galliani, all’allenatore e a tutti i compagni perchè non era facile per me inserirmi subito e loro, accogliendomi bene, hanno facilitato tutto questo. Ho avvertito davvero il calore della famiglia. La mia situazione al Bayern era un po’ cambiata ultimamente, ma voglio solo guardare avanti. Quando Mino Raiola mi ha detto che il Milan mi voleva, ne ho prima discusso con la mia famiglia ma ero sicuro di voler venire al Milan, un grande Club con tradizioni olandesi importanti. Sono molto contento di essere qui. Per quanto riguarda il mio ruolo, ieri sera era la prima partita per cui è stato un po’ difficile, ma a me va bene giocare sia a destra, che al centro che a sinistra, mi adeguerò sempre alle scelte dell’allenatore. Io e Zlatan ci siamo spesso affrontati in carriera, in partite focose, lui è molto simile a me, desidera vincere e ha personalità, entrambi non abbiamo paura dell’avversario, possiamo aver avuto qualche contrasto ma adesso siamo amici. Il derby e Snejider? E’ davvero una grande partita, l’ho spesso seguita in televisione. Sono ansioso di giocarla. Ho perso la finale di Champions con l’Inter ma è stato con il Bayern e non voglio pensare al passato. Sneijder è un ottimo amico, l’ho chiamato e lui mi ha detto di non andare al Milan perchè non voleva giocare contro uno forte come me, in ogni caso restiamo amici e ci scambiamo spesso sms. Non ho avuto bisogno di chiamare Seedorf perchè sapevo già cosa mi avrebbe detto. Il Milan è un Club fantastico e se c’è la possibilità di venire al Milan non si può perderla. In campo mi piace molto parlare per aiutare i compagni perchè così aiuto anche me a fare meglio e insieme possiamo vincere”.

Dennis Magrì – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top