Calciomercato Inter story: Moratti pensa a Capello, offensiva Arsenal per Ince!

Calcio

CALCIOMERCATO INTER MORATTI CAPELLO ARSENAL INCE – Strappo alla regola. Oggi vogliamo regalarvi due calciomercato story. Dopo quella pubblicata in mattinata riguardante uno scambio Ronaldo-Viera, ecco un interessante pezzo che vuole Moratti sulle tracce di Capello, una voce che non è mai svanita e che si è protratta fino a pochissimi mesi fa… Naturalmente il pezzo proviene dagli archivi della Gazzetta, buona lettura!

Offensiva Arsenal: 26 miliardi per Ince La societa’ inglese (interessata anche a Signori) vuole subito il nerazzurro e alza l’offerta – Fronte allenatori: contatti Hodgson – Blackburn nel caso Eriksson saltasse. E a proposito di Samp, Boskov rivela a un giornale che e’ Antic il nuovo tecnico. Poi smentisce L’Arsenal fa sul serio. L’obiettivo sempre piu’ chiaro dei londinesi e’ Paul Ince. Senza dimenticare che al club londinese piace anche il laziale Beppe Signori. Proprio ieri un colloquio Cragnotti – Damiani (procuratore dell’attaccante) ha fatto pensare ad un passo avanti per l’Arsenal. Ma gli interessati negano. INCE – La squadra allenata da Arsene Wenger lotta per il titolo della Premier e i miliardi legati all’ingresso in Champions League spingono i dirigenti londinesi a nuovi colpi di mercato (aperto fino a fine marzo). E nel centrocampo dell’Arsenal, dove Platt e’ fermo per l’ennesimo infortunio, Ince appare sempre piu’ indispensabile. E ieri i dirigenti londinesi hanno alzato tremendamente la posta, mettendo sul piatto la colossale cifra 26 miliardi di lire. Ma all’Inter cadono dalle nuvole. E’ vero, nei mesi scorsi Moratti ha detto no ad un’offerta di 18 miliardi per Ince, ma con 26 miliardi la musica sarebbe ben diversa. Ecco perche’, se l’Arsenal insiste stavolta puo’ davvero far breccia. Ma in queste ore ci sono anche altri contatti con l’Inghilterra. HODGSON – Proprio ieri da Blackburn e’ rimbalzata una notizia che riguarda Roy Hodgson. Il presidente Carr comincia davvero a temere di perdere Sven Goran Eriksson, tentato dalla Lazio. Cosi’ ha mandato segnali importanti al suo “primo amore”, Roy Hodgson. Appunto. Proprio il suo corteggiamento dell’autunno scorso indusse Moratti a prolungare il contratto al tecnico inglese sino al ’99. Ed ora? La situazione potrebbe capovolgersi. Se Carr si fa avanti, l’Inter sembra proprio disposta ad accontentarlo. Massimo Moratti e’ sempre piu’ convinto di dover cambiare allenatore. Le riunioni si sprecano. Il presidente nerazzurro ha sempre piu’ in testa il nome di Fabio Capello. Ma la strada che porta al tecnico del Real Madrid e’ impervia. Lunga. Allora? Sono sempre piu’ in piedi le candidature di Mondonico, Simoni e Guidolin.

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top