Calciomercato Inter, ecco chi è Alborno, l’ultimo talento nel mirino

Calcio

CALCIOMERCATO INTER ALBORNO PARAGUAY TALENTO
Nome: Rodrigo Alborno Ortega
Data di nascita: 12 – Agosto – 1993
Altezza: 1,83 m
Peso: 73 kg
Passaporto: Paraguay/Italia (?)
Ruolo: esterno/interno sinistro

E’ stato uno dei giocatori più giovani a giocare la Copa Libertadores ed è considerato, insieme al mezzo argentino Iturbe, uno dei prossimi craque del calcio paraguagio, paese in costante ascesa a livello internazionale e che presto potrebbe mettere in campo una nazionale ancora più forte di quella che ha messo in difficoltà ai recenti mondiali i campioni d’Europa e del Mondo della Spagna.

CARRIERA: Cresce in una famiglia dedita allo sport con il padre Nuotatore e diversi cugini impegnati a giocare a calcio a diversi livelli, senza contare il cognato calciatore professionista proprio al Libertad. I primi passi li muove nelle giovanili della squadra Atlantide per passare a 14 anni alle categorie giovanili del Libertad di Asuncion, una delle principali squadre del Paraguay. Ai dirigenti dei Gumarelo le qualità del ragazzo convincono in fretta e la sua ascesa comincia presto tanto da raggiungere la Prima squadra a soli 16 anni venendo impiegato spesso da titolare nella Temporada 2010 del campionato paraguagio ed anche nella piu prestigiosa Copa Libertadores. In campionato riesce a segnare anche due goal, contro il Sol de America e contro lo Sportivo Trinidense.

NAZIONALE: Raccoglie convocazioni a tutti i livelli delle giovanili del Paraguay senza tuttavia giocare altro che tornei amichevoli, non riuscendo quindi ad imporsi per i prestigiosi Sub-17 o Sub-20 continentali o Mondiali, sebbene il più recente Sudamericano Sub-20 lo abbia visto assente esclusivamente a causa di un infortunio di tipo muscolare.

CARATTERISTICHE: Centrocampista estroso, mancino, agisce come esterno di centrocampo spingendosi in attacco all’occorrenza come esterno sinistro dei 3 davanti, oppure stringendo il suo raggio d’azione nei 3 di centrocampo come interno sinistro, soluzione poco cercata ma in cui è stato efficace unendo prestanza fisica e capacità di interdizione alla tipica combattività paraguagia. Nelle selezioni inferiori del Paraguay è stato provato anche come terzino sinistro, ma la sua abilità offensiva ne risente troppo. Il suo mancino è un arma micidiale sul tiro da media distanza, riuscendo ad essere potente e preciso.

Fonte Generazioneditalenti.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top