Catania-Juventus, anche Maran è una furia: Il gol era stato assegnato, poi le proteste…

Calcio

CATANIA JUVENTUS – Così Maran, allenatore del Catania, ai microfoni di Sky Sport: “Pulvirenti dice che il nostro gol è stato annullato dalle proteste della Juventus? Posso solo dire che il gol era stato assegnato. Nessuno ha chiamato l’arbitro per annullare le proteste, il direttore di gara aveva dato gol. E’ talmente evidente che sono state le proteste a condizionare tutto che mi è davvero difficile commentare. Posso solo complimentarmi con la squadra per la prestazione. E’ sotto gli occhi di tutto quello che è successo: la nostra rete era regolare, il loro no. Non c’è niente da dire. Si può commentare quando si è in situazione di dubbio, qui non c’è niente su cui discutere. Stavamo facendo una buona gara, in quei quaranta secondi in cui gli arbitri si consultavano eravamo impegnati ad esultare, non ci siamo accorti di ciò che stava succedendo. Mi spiace essere costretto a parlare di questi episodi, mi sarebbe piaciuto soltanto complimentarmi per la prestazione dei miei giocatori, ma è andata così”.

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top