Calcomercato Milan, Balotelli ipotesi sempre viva, Torres nuova suggestione

Calcio

CALCIOMERCATO MILAN PATO TORRES BALOTELLI / Pato è di fronte all’ennesimo stop dettato da problemi fisici. Una serie incredibile, che non lascia più spazio neanche ai buoni propositi di squadra e società, che su di lui ha da sempre riposto le migliori aspettative. A questo punto sorge spontaneo che la dirigenza si guardi intorno, già per il mercato di gennaio, in cerca di un sostituto al giovane brasiliano. I nomi sono sempre diversi, ma sempre gli stessi: Mario Balotelli è in cima alla lista, più giovane di un anno del Papero, in crisi con la società di Manchester ed il rapporto con il suo tecnico Roberto Mancini non tende a migliorare. Una soluzione particolarmente gradita da Berlusconi e Galliani, da sempre stimatori dell’ex Inter, e che economicamente, non darebbe una grossa steccata ai forzieri di via Turati. Il classe ’90 percepisce ora 6 milioni di euro, ma tale trattativa mettere i Citizens in condizioni di accaparrarsi Pato per giugno (ammesso che si riprenda dai guai fisici). Un’altra ipotesi, risponde al nome di Fernando Torres. L’attaccante ventottenne, vera e propria incognita dei blues, pagato quasi 60 milioni di euro nel gennaio 2011, da allora a segno solo 19 volte. Un’ipotesi suggestiva, che però deve fare i conti con l’orgoglio di Abramovic. Cedere oggi Torres per una cifra ben più bassa dei 60 milioni spesi quasi due anni fa, equivarrebbe ad una sconfitta personale non da poco, ragion per cui la pista dello spagnolo risulta la più difficoltosa da percorrere. Ma mai dire mai…

Fabio Alberti – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top