Calciomercato Inter, Kovacic ha grandi potenzialità ma serviva anche una punta. Milan,addio definitivo a Kakà, su Salamon dico… La parola all’Esperto

Calcio

 

ESPERTO CALCIOMERCATO – Ben ritrovati con un nuovo appuntamento con il nostro esperto di mercato che risponderà alle domande che avete postato. Prima di tutto vi ricordo di divenire fan della pagina personale su Facebook, cliccando qui, da questa pagina è anche possibile postare la domande da rivolgere all’esperto.

 

Salve esperto, mi chiamo Giuseppe e sono un tifoso milanista, quindi le faro domande attinenti alla mia squadra. Ormai come ben saprà, Balotelli al Milan e cosa fatta, adesso il Milan per rendere ancora più competitiva la propria rosa dovrebbe prendere un centrocampista e un difensore. Volevo quindi sapere in questi due campi, cosa sta facendo il Milan? Seconda e ultima domanda, Kakà al Milan e veramente sfumato? O il Milan sotto sotto sta cercando di portarlo a Milano? Io credo che il brasiliano possa portare molto entusiasmo nello spogliatoio rossonero… A lei la parola. La ringrazio

 

Salve Giuseppe e scusami il ritardo di questa mia risposta che arriva ormai a mercato concluso. Come ben saprai il Milan è riuscito a compiere in extremis un altro importate colpo, l’acquisto di Salamon dal Brescia. Parlo di colpo perchè credo che questo ragazzo abbia delle potenzialità importanti e credo che posso essere utile per il Milan non solo per il futuro, ma anche per il presente, dopo un breve periodo di ambientamento. Il polacco è un giocatore molto duttile, nasce come centrocampista ma nell’ultimo anno a Brescia si è consacrato come difensore ed è li che con molta probabilità giocherà anche nel Milan. Ha doti fisiche importanti, è bravo di testa e porta quei centimetri che spesso nella difesa rossonera sono mancati, in più è molto bravo in fase di impostazione e dispone di una tecnica più che buona. Insomma, credo che ancora una volta Galliani abbia fatto centro, prendendo un giocatore che è in grado di ricoprire entrambi i ruoli in cui la squadra è carente in questo momento. Riguardo Kakà onestamente io credo che il discorso sia definitivamente chiuso anche per giugno, il Milan ci ha provato e credimi era stato molto vicino al ritorno del brasiliano, ma poi le eccessive richieste del Real Madrid (18 milioni per il cartellino) hanno fatto saltare definitivamente la trattativa e credo che difficilmente possa riprendere a giugno.

 

Salve Mr. mercato, il mercato si è concluso e vorrei chiedere cosa ne pensa lei del mercato dell’Inter. In particolare pensa che 11 milioni spesi su Kovacic siano un buon investimento, oppure li ritiene esagerati? E di Kuzmanovic e Schelotto che mi dice? Grazie Nicola.

 

Io credo che l’Inter abbia fatto un buon mercato ma sono rimasto perplesso da alcune operazioni. Partiamo con ordine, Schelotto (nonostante la brutta partita di ieri) credo sia un buon acquisto e credo che quando riuscirà ad integrarsi e a trovare la giusta condizione possa dare un contributo significativo alla causa nerazzurra, Kuzmanovic è un buon giocatore, credo possa anche lui dare un contributo discreto ma non credo che innalzi significativamente il livello della squadra, anche se permetterà di gestire meglio le energie di tutto il centrocampo perchè è un giocatore valido. Il vero colpo a mio avviso e Kovacic, è vero, 11 milioni possono sembrare tanti, ma un giocatore di quel talento e di quell’età si pagano cari, soprattutto se, come in questo caso, c’era una forte concorrenza da battere. Le qualità di questo ragazzo non si discutono, ora bisognerà vedere se avrà la personalità per imporsi nel nostro campionato e solo dopo potremmo dire se investire su di lui è stato un buon investimento o meno. Infatti l’aspetto psicologico è a mio avviso uno dei fattori più importanti che determina il rendimento di un giocatore, molti talenti non riescono a rendere come dovrebbero proprio per questo motivo. Un esempio su tutti è Coutinho, che credimi è veramente un grande talento a livello tecnico, ma purtroppo spesso non è riuscito a sfruttare le occasioni che gli venivano concesse e non è mai riuscito ad esprimere in nerazzurro le sue vere potenzialità.  Del mercato nerazzurro un operazione che proprio non riesco a comprendere è quella di Rocchi. Con tutto il rispetto per l’ex Lazio non credo che servisse ai nerazzurri e non credo che abbia ormai le caratteristiche di incisività che servono ai nerazzurri soprattutto quando Milito è indisponibile. Insomma io avrei investito in altro o avrei puntato sull’esplosione di Livaja. Nel complesso comunque credo che i nerazzurri abbiano fatto un buon mercato, ora la parola passa al campo.

 

Avete domande o curiosità di mercato alle quali vorreste avere una risposta? Postate le vostre domande nella pagina personale di Facebook che trovate ad inizio articolo, vi risponderà il nostro esperto. Cosa aspettate?

 

Un abbraccio dal vostro esperto di mercato.

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top