Juventus, Mura: Perché il Milan gioca il venerdì e la Juventus gioca il sabato? Per lo scudetto dico…

Serie A: Tutte le News del Campionato di Calcio 2016-17

JUVENTUS MURA – Il noto giornalista Gianni Mura, nota firma del quotidiano ‘Repubblica’, ha così parlato del momento della Juventus e della lotta scudetto, concentrandosi anche sui problemi legati al calendario della Serie A: “Finché assistiamo al “ciapanò” e pur tenendo conto della brutta Juve vista sabato, prende corpo la sensazione che lo scudetto possa perderlo solo la Juve. Certi alti e bassi non si spiegano soltanto con gli impegni europei, che pure hanno il loro peso. Con l’Europa di mezzo, ricordo stagioni in cui si giocava sul ritmo domenica-mercoledìdomenica e con rose di 16/18 giocatori, non dieci in più. Se le alternative per il famoso turn-over ci sono, si usino, ma sapendo che è più facile sbagliare. Fondamentale che la Lega sia trasparente sul calendario. Se è giusto chiedere protezione per tutte le squadre impegnate in Europa, non si capisce perché il Milan abbia giocato venerdì, quando riceverà il Barcellona mercoledì, e la Juve sabato con la Fiorentina e martedì a Glasgow. Nessuna delle squadre impegnate in Europa ha vinto. Oggi tocca alla Lazio, a Siena. La Juve, forse memore della molle Roma dell’andata, ha fatto una partita contemplativa, aspettando che piovesse un gol cui è andata vicino solo con una punizione di Pirlo, e trovandosi sguarnita quando la Roma ha alzato il ritmo nel secondo tempo, il contrario di quanto faceva con Zeman. Monumentale Totti, non solo per il gol ma per la dedizione e l’utilità. Serata quasi perfetta: quasi perché poteva risparmiarsi il calcio a Pirlo”.

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top