Napoli-Sampdoria, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport – Foto

Serie A: Tutte le News del Campionato di Calcio 2016-17

NAPOLI SAMPDORIA VOTI PAGELLE GAZZETTA – Il Napoli pareggia zero a zero contro la Sampdoria e perde l’occasione di rosicchiare due punti alla Juventus che era stata sconfitta all’Olimpico dalla Roma. I partenopei, complice anche un terreno di gioco terribile, non sono riusciti a sfruttare Cavani che è sembrato molto stanco. La Sampdoria ha avuto delle occasioni importanti in contropiede, il Napoli è stato salvato da Behrami, centrocampista svizzero. Tra i doriani bella prova di Poli che meriterebbe anche un rigore. Ecco le pagelle della Gazzetta dello Sport.

NAPOLI 5,5 DE SANCTIS 6 Para quel che deve, soprattutto su Sansone. Ma che brividi su Maxi Lopez. CAMPAGNARO 6,5 Stavolta non trova la rete salva—risultato. Però marca e spinge con efficacia. CANNAVARO 6 Ci prova a pochi minuti dalla fine: incursione da centravanti e sciabolata alta. BRITOS 5,5 Perde Icardi in area a inizio ripresa: era in netto anticipo. A salvare il gol ci pensa Behrami. MESTO 5 Ce la mette tutta sul piano dell’impegno ma ricava pochissimo dalla sua spinta. INLER 5 Scarsa ispirazione. Soffocato dalle marcature di Delio Rossi fatica a sveltire la manovra. h 7 IL MIGLIORE BEHRAMI Ecco lo svizzero puntuale e determinante. Salva su Costa, si ripete su Icardi. Rapido, determinato, corre dappertutto. ARMERO 6 Non ha 90’ nelle gambe ma disputa un buon primo tempo e si rende pure pericoloso a inizio ripresa. HAMSIK 6 L’ultimo ad arrendersi, l’unico a sfiorare il gol. Non brillante e impreciso negli appoggi, insolito per lui. CAVANI 4,5 Impegno massimo ma vive male la quarta giornata di digiuno. Una sola occasione e tanta corsa a vuoto. INSIGNE 5,5 Un paio di tiri, un paio di cross ben fatti. Ma troppe pause e troppi dribbling falliti. PANDEV 6 Entra e rivitalizza la squadra. Riesce a mettere Hamsik in condizione ideale per fare gol. ZUNIGA 5,5 Alimenta il forcing facendosi trovare sempre pronto. Ma rischia di causare un rigore su Poli. DZEMAILI 5,5 Rileva Inler, stremato, e ci si aspetterebbe qualche percussione decisiva. All. MAZZARRI 6 Rivoluziona la squadra di giovedì, cambiandone 8. Poi attinge alla panchina per la ripresa. Di più non può fare.

SAMPDORIA 6,5 ROMERO 6,5 Fa il suo sul rasoterra di Hamsik, non tremendo ma ben indirizzato. Ci arriva a stento e il palo lo aiuta. ROSSINI 6 Si concede una distrazione in avvio e dà modo a Insigne di mandare in porta Cavani. Ma si riprende subito. GASTALDELLO 6,5 Attorno al capitano affollamento di amici e nemici. Ma il fortino regge senza scossoni. COSTA 6,5 Ci mette la testa su un angolo e per poco non trova il vantaggio. DE SILVESTRI 6,5 Parte arrembante ma sotto la spinta del Napoli diventa difensore puro. (Mustafi s.v.) h 7 IL MIGLIORE POLI Un moto perpetuo. Lo trovi dappertutto, specie quando c’è da raddoppiare. Meriterebbe un rigore. KRISTICIC 6 Fa legna e toglie lucidità a Inler. OBIANG 6 Gara di sacrificio e copertura assidua degli spazi. ESTIGARRIBIA 6 Sulla sua fascia Mesto non riesce a sfondare. ICARDI 6 Sempre in agguato, tenace e rompiscatole. Non gli arrivano assist, però si batte. (Maxi Lopez s.v.) SANSONE 6,5 Vicino al gol in due circostanze (tiri parati), trasmette alla squadra una verve utile a tenere palla e ripartire. EDER 6 Entra quando la spinta degli avversari diventa massima. ALL. LIMONE 6 (Rossi squalificato) Alla fine si dirà contento di essere un portafortuna. Samp insidiosa nella prima parte.

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top