Calciomercato Napoli, Di Marzio rivela: Diakitè ad un passo dai partenopei

Calciomercato Napoli: News di calcio mercato LIVE

Napoli News Mercato-Il giornalista di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, intervistato da Marte Sport Live per parlare del momento del Napoli e del mercato degli azzurri, ha rivelato che la trattativa per Diakitè è ormai alla stretta finale: “Contro la Sampdoria mi aspettava una partita bloccata e così è andata. Hamsik, Cavani e Insigne non sono riusciti a fare la differenza. Il turno europeo si è fatto sentire, anzi il Napoli ha limitato i danni rispetto alle altre. Diakite’? Ieri ho sentito il suo procuratore Savini: aveva la febbre e non c’è stato l’incontro con il Napoli. Ci sarà tra tre o quattro giorni, da quello che ho capito siamo alla stretta finale. Mi risulta un contratto leggermente più corto: firmerà un triennale con opzione per il quarto con ingaggio di 850mila euro. Icardi? Gli agenti sono gli stessi, vedremo se il Napoli avrà voglia di rilanciare. Hamsik? Mi dispiace perché io sono un napoletano che vive al Nord e questi episodi mi danno fastidio. Sia chiaro che accadono ovunque. Il caso Hamsik va approfondito perché si tratta della terza volta. Il successore di Mazzarri? Il Napoli pensa ancora di poter andare avanti con il tecnico di San Vincenzo. Ovviamente non si arriverà a fine maggio come le altre volte per capire cosa succederà. Il contratto stavolta è in scadenza, quindi si anticiperanno i tempi per avere un programma A con Mazzarri e un programma B senza Mazzarri. Centurion? Ieri c’era Mazzoni a Castel Volturno: da quello che ho capito non ci sono grosse novità sull’argentino. Domani si opera ad una cisti che gli è costata il trasferimento all’Anzhi. L’intervento sarà pagato dall’Afa e dal Racing e poi dovrebbe andare in Russia. E’ un’operazione da 11 milioni di euro. Cavani? La situazione è semplice, c’è un prezzo fissato e se arriva qualcuno può anche prenderlo. Dipende da varie dinamiche di mercato. Cavani? Farei giocare dall’inizio lo stesso Calaiò contro il Viktoria Plzen. Farei riposare il Matador per il finale di partita o direttamente per Udine. Il Napoli ha costruito comunque una rosa con delle alternative di valore. Vincere 4-0 in Repubblica Ceca non è facile”.

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top