Viktoria Plzen-Napoli, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport

Ultime Notizie:

VIKTORIA PLZEN NAPOLI GAZZETTA VOTI PAGELLE – Il Napoli perde due a zero in terra slovacca contro il Viktoria Plzen ed esce fuori dall’Europa League. I partenopei non ribaltano il tre a zero subito al San Paolo, anzi, fanno anche di peggio. Il Napoli si deve piegare a una squadra slovacca decisamente più in palla e vogliosa di andare avanti con un Rajtoral davvero scatenato che mette in seria difficoltà Zuniga, uno dei peggiori in campo. I partenopei escono troppo presto dalla competizione. Male anche Calaiò. Voti e pagelle della Gazzetta dello Sport.

VIKTORIA PLZEN 7

KOZACIK 6 Viene impegnato con tiri deboli. REZNIK 6,5 Tiene Insigne lontano dall’area di rigore. CISOVSKY 6,5 Calaiò gli ha fatto trascorrere una serata tranquilla. PROCHAZKA 6,5 Esce su Pandev e lo contiene. LIMBERSKY 6 Spinge dalle parti di Dzemaili e lo supera facilmente. DARIDA 7 E’ il dominatore del centrocampo. HORVATH 6,5 E’ su di qualche chilo, ma ha qualità. h7,5 IL MIGLIORE RAJTORAL Anche nel ritorno è stato micidiale. FILLO 6 Partecipa alla vittoria. KOLAF 6,5 Per redimerlo, Donadel deve fare fallo. (Stipek s.v.) KOVARIK 6,5 Mette in difficoltà Maggio con i suoi affondi e apre le marcature. BAKOS 6,5 E’ l’unica punta e da solo tiene in apprensione la difesa. TECL 6,5 Ancora in gol con un destro a giro. All. VRBA 7,5 Il suo è stato un piccolo capolavoro.

NAPOLI 4,5

DE SANCTIS 5,5 Prima di capitolare respinge un paio di bordate di Bakos. Qualche macchia sul primo gol. MAGGIO 5 S’impegna tanto, ma sbaglia troppe volte il cross. Non ha ancora recuperato lo stato di forma migliore dopo l’infortunio. GAMBERINI 6 Tra i difensori è sembrato il più determinato, molto bene nel gioco aereo. CANNAVARO 5,5 Il capitano non fa a tempo a subentrare che Tecl segna la rete del raddoppio. ROLANDO 5 Non è ancora inserito negli schemi di Mazzarri e le difficoltà le evidenzia tutte. ZUNIGA 4,5 Rajtoral si dimostra la sua bestia nera. Dopo averlo frastornato nella gara d’andata, si ripete pure nel confronto di ritorno. E per il colombiano è notte fonda. DZEMAILI 5 La sua involuzione è sorprendente, non sa rendersi utile né come interditore né come metodista. Il piede non è male, ma negli ultimi tempi non è per niente preciso. DONADEL 4,5 Come sempre, la mette sul piano fisico: finisce per essere ammonito e Mazzarri lo sostituisce. Salterà la prossima gara europea. INLER 5 S’impegna a rincorrere Kolar che quando scatta in contropiede è pericolosissimo. Gioca soltanto un tempo e ci mette tanta buona volontà. BEHRAMI 5 Nelle ultime gare era stato tra i migliori se non il migliore. La notte europea ne ridimensiona il rendimento. Anche lui si merita un cartellino giallo per troppa fisicità. h 6 IL MIGLIORE CAVANI Quanto meno ci ha provato. Gioca soltanto nella ripresa e diventa il più pericoloso con un paio di conclusioni dalla distanza. PANDEV 5,5 Se non ha una spalla adeguata il lavoro che produce serve a poco. Un solo tiro in porta, per giunta nel finale. CALAIÒ 5 Si vede pochissimo, finisce stretto tra i due centrali cechi e non la prende mai. L. INSIGNE 5,5 Nemmeno stavolta riesce ad incidere più di tanto. Qualche conclusione dalla distanza e nulla più. All. MAZZARRI 5 Ci si aspettava una squadra più agguerrita, ma s’è avuta l’ennesima bocciatura del Napoli 2. Altro che impresa, s’è rimediata un’altra brutta figura.

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top