Incredibile scambio di portieri in una partita di calcio dilettantistico: para il rigore ma succede il putiferio

Calcio

INCREDIBILE SCAMBIO PORTIERI CALCIO DILETTANTISTICO – Ha davvero dell’incredibile quanto accaduto nel weekend sul campo di Miramare di Rimini, dove si stava giocando la gara valevole per la fase eliminatoria nazionale Uisp tra Gs Real Vallone Senigallia e Amelio Convej di Milano. La vicenda è incentrata sul portiere della squadra meneghina che, a leggere le distinte presentate prima della gara, sarebbe dovuto essere un 30 enne nato ad Arezzo. Sin qui nulla di controverso, senonché in campo si sarebbe presentato tutt’altro calciatore: più giovane e soprattutto di maggior talento, autore della parata decisiva sul penalty che ha consegnato la vittoria all’Amelio Convej. Di lì il parapiglia con la squadra marchigiana in rivolta contro la direzione arbitrale e contro gli scorretti avversari. Guardando infatti il documento del 30 enne aretino, e confrontandolo col calciatore in campo, le differenze parevano più che evidenti. Un atto di totale immoralità sportiva che mostra poca cultura calcistica anche nei campi dilettantistici. Adesso l’accaduto passerà al vaglio delle forze dell’ordine: i carabinieri potrebbero decidere di far scattare alcune denunce nei confronti dei responsabili dell’accaduto. Il capo d’imputazione? L’aver mostrato documenti falsi.

La redazione di Calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top