Milan-Spezia, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport: è tornato il Pazzo, Honda già in palla

Calcio

AC Milan v AC Spezia - TIM Cup

MILAN SPEZIA VOTI PAGELLE GAZZETTA PAZZINI HONDA – Serviva la vittoria per accedere ai quarti di finale di Coppa Italia. Non solo è arrivata la vittoria davanti al nuovo tecnico Seedorf che è arrivato a San Siro nel secondo tempo, ma sono arrivati anche i gol di Pazzini e Honda. Il Pazzo non segnava da aprile, aveva una fame di gol arretrata. E’ lui il migliore in campo, si vede che ha fame di gol. Ottimo il debutto di Honda che ha segnato al debutto. Bene anche Robinho. Nello Spezia storico gol di Ferrari. Voti e pagelle della Gazzetta dello Sport.

MILAN 7
Abbiati 6 Impegnato soltanto nell’ultimo quarto d’ora. Nulla può sul gol.
Zaccardo 6 Un buon allenamento, con qualche fase di spinta alternata a pause.
Rami 6 Comincia con una entrata su… Abbiati. Ancora macchinoso.
Mexes 6 Troppa disinvoltura: perde Ferrari sul gol per fare i complimenti ad Abbiati.
De Sciglio 6 Specie nel primo tempo si fa trovare puntualmente sul binario mancino.
Poli 6,5 Apprezzato il morbido tocco col quale spedisce Pazzini al tiro in acrobazia per il gol. Buon ritmo, tanta voglia di esserci. Montolivo 6,5 Autore morale della rete di Honda visto che la sua legnata da fuori area viene respinta male dal portiere. Altre buone iniziative. Continuo.
Cristante 6 Stavolta non ha modo di sfornare assist. Gioca a sinistra e sta molto attento a non sbilanciare la squadra.
Honda 7 Buona la prima. Il giapponese si muove leggiadro dove lo porta l’istinto, tocchi di sponda senza fronzoli, gioca un calcio pratico, essenziale. E si toglie pure la soddisfazione del gol al debutto a San Siro.
Pazzini 7 il migliore. Ha una fame arretrata. Si lancia con voglia su ogni pallone, sfiora la rete in avvio, la trova con pregevole numero in acrobazia, serve l’assist per il gol rompighiaccio di Robinho. Bentornato.
Petagna 5,5 Appena rientrato alla base va subito in campo per permettere a Pazzini di risparmiare energie per domenica.
Robinho 6,5 Si esibisce in tuffo per la rete dell’1-0. Tocchetta rapido sulla linea del Pazzo, mostra una buona condizione. (Nocerino s.v. )
ALL. TASSOTTI 6,5 Missione compiuta, il Milan è ai quarti. Può tornare sereno dietro le quinte, l’habitat che predilige.

SPEZIA 6
LEALI 6 Potrebbe fare meglio solo sul gol di Honda. Ma riscatta la corta respinta con due belle parate, una difficilissima su Pazzini.
BALDANZEDDU 6 Dalla sua parte né Robinho né De Sciglio sfon-dano.
LISUZZO 5,5 Pazzini è un gran brutto cliente, specie se ha una voglia matta di mettersi alle spalle molte sofferenze.
BIANCHETTI 5,5 Anche l’altro centrale è costretto a pagare dazio alla superiore classe dei rossoneri. Si fa notare per alcuni alleggerimenti veloci.
MIGLIORE 6 Va un po’ in affanno quando spinge Zaccardo. Ma se la cava.
SCHIATTARELLA 5,5 Difetta un po’ quando c’è da ripartire.
Culina 5,5 Entra a risultato ormai in mani rossonere.
BOVO 6 Il capitano si batte con lucidità e puntiglio.
SEYMOUR 6 Il più lucido tatticamente. A volte ignorano i suoi smarcamenti.
RIVAS 5,5 Ha il coraggio di osare, gli manca la tecnica per incidere (Ciurria s.v. )
h 6,5Il migliore FERRARI Il gol diventa una storica soddisfazione per i suoi impagabili tifosi.
Catellani 5,5 Tanta corsa, buona volontà, ma poco costrutto. (Orsic s.v. )
ALL. Cozzi 6 La sua squadra non molla e non si fa travolgere. Anzi sfiora il 2-3.

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top